Ravioli di Carne alla Piastra con Effetto FROZEN - Video Ricetta Cinese - Due Bacchette - Due Bacchette Cucina Orientale

Due Bacchette, Ricette cinesi come fare le ricette cinesi in casa, come preparare piatti del ristorante cinese preparando in casa involtini primavera. Spaghetti di Riso d'Oro Taiwanese con zucca, carne di maiale e verdure. Come fare cucina orientale con Due Bacchette, il social della cucina orientale. Ricette cinesi, ricette giapponesi, ricette coreani, ricette thailandesi, ricette vietnamite, ricette malesia, ricette asiatiche, ricette esotiche.

  • Difficoltà
  • media
  • Dosi per
  • circa 40 pezzi
  • preparazione
  • 60 minuti+
  • cottura
  • 15 minuti
ingredienti

Per l'impasto:

Per il ripieno:

Per la crosta "FROZEN":

Per la piastra:

Presentazione:

I ravioli di carne alla piastra sono oramai un piatto molto diffuso e apprezzato in Italia che si trova in quasi tutti i ristoranti cinesi e giapponesi.

Nella ricetta di oggi c’è una particolarità, andremo a dare ai ravioli alla griglia un effetto “Frozen”, cioè una crosta dorata con disegno a fiocco di neve sul fondo che lega insieme tutti i ravioli, come una crostata.

Preparazione:

  1. Per dare più consistenza alle sfoglie di ravioli abbiamo bisogno di una miscela di farina abbastanza forte, quindi mischiamo 200 grammi di farina tipo 00 con 100 di farina tipo 0.
  2. Aggiungiamo un pizzico di sale e mescoliamo. Aggiungiamo acqua ancora bollente nella farina e amalgamiamo il tutto con una forchetta per un minuto in modo che si raffreddi un po'. Poi con la mano lavoriamo il tutto fino a ottenere una massa grumosa..
  3. Versiamo il tutto sul piano di lavoro e cominciamo a impastare, aggiungiamo l’acqua poco alla volta fino a quando abbiamo ottenuto un composto sodo ed elastico. Le mani pulite e un piano di lavoro senza farina rimasta indicano che l’impasto è venuto bene.
  4. Avvolgiamo l’impasto con la pellicola e lasciamolo riposare per almeno 1 ora.
  5. Grattugiamo lo zenzero, prendiamo il cipollotto, trattiamo la parte bianca e la uniamo insieme con lo zenzero. Aggiungiamo 2 cucchiai di acqua, mescoliamo bene, poi lo possiamo mettere a parte.
  6. Tritiamo la verza e la parte verde del cipollotto. Cerchiamo di tritare tutte le verdure più finemente possibile, così possiamo avere un ripieno più compatto che non si sfalda dopo la cottura.
  7. Aggiungiamo un pizzico di sale alla carne macinata di maiale e mescoliamo. Aggiungiamo la preparazione di zenzero e cipollotto e mescoliamo finché non viene assorbito completamente.
  8. Aggiungiamo l’olio di sesamo, la salsa di soia, il pepe nero e un uovo intero. Incorporiamo il tutto energicamente lavorando nel senso orario per circa un minuto, o finché i condimenti non vengono assorbiti completamente dalla carne. Il risultato dovrebbe essere un composto gelatinoso.
  9. Uniamo alla fine le verdure tritate. Mettiamo a riposare nel frigo per circa 30 minuti.
  10. Riprendiamo l’impasto e dividiamolo a metà. Formiamo un cilindro spesso circa quanto un pollice. Ritagliamo da ognuno pezzi da circa 12 grammi.
  11. Infariniamo il piano da lavoro e con un matterello, stendiamo ogni fetta dal bordo verso il centro, in modo da ottenere dei dischi con bordi sottilissimi, e il centro leggermente più spesso. Ripetiamo così per tutti i dischi di sfoglia.
  12. Mettiamo al centro di ogni disco un cucchiaio di ripieno. Inumidiamo i bordi della sfoglia e richiudiamo i ravioli piegandoli lungo il bordo.
  13. Ripetiamo questo processo per tutti i ravioli. Poggiamo tutti i ravioli su un vassoio con poca farina spolverata sul fondo.
  14. Per creare l’effetto cosiddetto “Frozen” per i nostri ravioli. Sciogliamo un cucchiaio di farina in un bicchiere di acqua.
  15. Prendiamo una padella antiaderente, versiamo dentro la padella circa 2 cucchiai di olio di girasole e riscaldiamo a fuoco medio.
  16. Mettiamo dentro la padella i ravioli ben distanziati tra loro. Versiamo la miscela di acqua e farina sui ravioli fino a coprirli per la metà.
  17. Mettiamo il coperchio e lasciamoli cuocere a fuoco medio per una decina di minuti.
  18. Togliamo il coperchio quando l’acqua è quasi del tutto evaporata. La farina a questo punto comincia a formare una crosticina sul fondo mentre i ravioli continuano a dorarsi. I ravioli sono pronti appena l’acqua in padella è completamente evaporata.
  19. Copriamo la padella con un piatto largo e capovolgiamo il tutto.
  20. I ravioli si mangiano quando sono ancora caldi, con la crosta ben croccante. Sono ottimi con la salsa di soia, conditi con peperoncino e zenzero tagliato a julienne.
Consiglio:

I ravioli possono essere congelati da crudi se avete utilizzato tutti ingredienti freschi e non decongelati.

Le ricette più viste:

contorno  |  tofu
Mapo Tofu Piccante Cinese

Mapo Tofu Piccante Cinese

base  |  noodles
Noodles Cinesi Fatti a Casa (Spaghetti Cinesi)

Noodles Cinesi Fatti a Casa (Spaghetti Cinesi)

preparazione base  |  verdura
Come fare germogli di fagioli mung in casa

Come fare germogli di fagioli mung in casa

secondo  |  maiale
Tonkatsu Cotoletta di Maiale alla Giapponese

Tonkatsu Cotoletta di Maiale alla Giapponese

piatto unico  |  manzo
Bistecca alla Piastra Taiwanese

Bistecca alla Piastra Taiwanese

antipasto  |  pollo
Alette di pollo al forno alle 4 salse

Alette di pollo al forno alle 4 salse

antipasto  |  pollo
POLLO FRITTO ALLA TAIWANESE

POLLO FRITTO ALLA TAIWANESE

primo  |  riso
RISO SALTATO CON SALSICCIA E FRIARIELLI

RISO SALTATO CON SALSICCIA E FRIARIELLI

secondo piatto  |  pollo
Cotoletta di Pollo alla Taiwanese

Cotoletta di Pollo alla Taiwanese

bevanda  |  milktea
Bubble Tea Taiwanese

Bubble Tea Taiwanese

© Cucina Orientale Due Bacchette t:0.08 s:59117 v:2164192